Strict Standards: Declaration of c2c_ConfigureSMTP::options_page_description() should be compatible with C2C_Plugin_023::options_page_description($localized_heading_text = '') in /var/www/vhosts/farmacia-beretta.it/httpdocs/wp-content/plugins/configure-smtp/configure-smtp.php on line 47
Ceramol Dermo Shampoo Ds 200 Ml | Farmacia Beretta

Ceramol Dermo Shampoo Ds 200 Ml

13,50 11,70
How many ?

Categorie Automedicazione , Cosmesi , Igiene

 

Shampoo a tecnologia macromicellare formulato per ridurre le squame di forfora e contribuire ad attenuare le fastidiose sensazioni di prurito e di arrossamento che spesso accompagnano gli stati desquamativi.
Contiene una matrice lavante che sfrutta una nuova tecnologia di reticolazione polimero/tenside studiata per ottenere l’azione sul capello e sulla cute, senza effetti irritanti e aggressivi.
Privo di SLS, SLES, è un prodotto molto delicato ed ideale per un uso frequente per tutti i tipi di capelli.
Il prodotto può essere utilizzato anche per la detersione di tutto il corpo.
Utilizzare come un normale shampoo sui capelli e come un detergente sulla cute, massaggiando delicatamente il cuoio capelluto inumidito fino ad ottenere una morbida schiuma e lasciare in posa per due-tre minuti. Risciacquare accuratamente con abbondante acqua. Per un migliore risultato, ripetere il trattamento per due-tre volte a settimana.
È consigliabile inoltre associare l’applicazione di Ceramol Lozione DS, in particolare nelle zone dove l’arrossamento è più visibile.

Principi attivi
Climbazolo e Piroctone Olamina: protettivi e purificanti di cuoio capelluto e cute
Niacinamide: cofattore di processi di difesa antiossidante, azione sebo-normalizzante della cute
Ceramide 3: ristrutturante del fusto
Polimero derivato della cellulosa: condizionante e lisciante, si fissa sulla superficie del capello creando un film protettivo
Undecilenoil glicina: purificante, antimicrobico fisiologico
Coccoanfoacetato e Lauril Glucoside: detergenti ad affinità macromicellare, non rigonfiano la cheratina

Lo stato seborroico e desquamativo è caratterizzato dalla comparsa di chiazze rossastre, alternate a zone in cui la pelle tende a desquamarsi, a cui si può associare una sensazione di prurito. Le aree più colpite sono quelle dove la densità di ghiandole sebacee è maggiore, vale a dire, cuoio capelluto, attaccatura dei capelli, zona sopracciliare, solchi nasolabiali e orecchio esterno. Molti fattori concorrono ad originare o complicare questa condizione, il più largamente conosciuto dei quali è il cosiddetto “stato seborroico”, spesso dovuto alla presenza di un microrganismo, il Malassezia furfur.
Pur non essendo ancora del tutto chiarita la relazione che intercorre tra secrezione sebacea e seborrea, è stato verificato che soggetti con tale problema, se trattati con principi attivi sebonormalizzanti, mostravano una riduzione delle manifestazioni cutanee. Un prodotto cosmetico coadiuvante di questi disequilibri, dovrà quindi agire in sinergia con i meccanismi di controllo della proliferazione della flora microbica esogena (climbazolo, piroctone olamina), dovrà inoltre contribuire al riequilibrio degli eccessi di sebo (niacinamide) e infine coadiuvare i processi di riduzione delle sensazioni di prurito e del rossore (detergenza
a tecnologia macromicellare).