Strict Standards: Declaration of c2c_ConfigureSMTP::options_page_description() should be compatible with C2C_Plugin_023::options_page_description($localized_heading_text = '') in /var/www/vhosts/farmacia-beretta.it/httpdocs/wp-content/plugins/configure-smtp/configure-smtp.php on line 47
Condizioni di recesso | Farmacia Beretta

Condizioni di Recesso

Il diritto di recesso è comunque sottoposto alle seguenti condizioni:
– il diritto si applica al prodotto acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato;
– il diritto non si applica sui prodotti aperti;
– il bene acquistato dovrà essere integro e restituito nella confezione originale, completa in tutte le sue parti. Per limitare danneggiamenti alla confezione originale, raccomandiamo, ove possibile, di inserirla in una seconda scatola.
Evitare l’apposizione di etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto.

A norma di legge, le spese di spedizione relative alla restituzione del bene sono a carico del Cliente. La spedizione, fino all’attestazione di avvenuto ricevimento nel nostro magazzino, è sotto la completa responsabilità del Cliente; in caso di danneggiamento del bene durante il trasporto, Farmacia Beretta darà comunicazione al Cliente dell’accaduto (entro 14 giorni lavorativi dal ricevimento del bene), per consentirgli di sporgere tempestivamente denuncia nei confronti del corriere e ottenere il rimborso del valore del bene (se assicurato); in questa eventualità, il prodotto sarà messo a disposizione del Cliente per la sua restituzione, annullando contemporaneamente la richiesta di recesso.

Farmacia Beretta non risponde in nessun modo per danneggiamenti o furto/smarrimento di beni restituiti con spedizioni non assicurate; al suo arrivo in magazzino, il prodotto sarà esaminato per valutare eventuali danni o manomissioni non derivanti dal trasporto. Qualora la confezione e/o l’imballo originale risultino rovinati, Farmacia Beretta provvederà a trattenere dal rimborso dovuto una percentuale, comunque non superiore al 10% dello stesso, quale contributo per le spese di ripristino.